Detergere la pelle del viso è una cura fondamentale per la salute dell’organo più grande del nostro organismo ed un’attenzione preziosa per far sì che si mantenga esteticamente giovane, luminosa e bella. La pelle svolge due funzioni preziose per il nostro corpo: regola la temperatura corporea e ci protegge dall’ambiente esterno, quindi da batteri, microbi e infezioni. Ecco perché la detersione è fondamentale affinché tu possa garantirle salute e possa aiutarla nella produzione di nuovo collagene, la principale proteina animale che si rinnova in maniera naturale e che determina lo stato della pelle.

La detersione della pelle del viso è una cura molto importante, ti dicevo. Come detergerla affinché possa mantenersi sana, giovane e bella? Le regole che devi seguire sono 5. Eccole:

 

#1. Ad ogni tipo di pelle il suo trattamento

Ogni tipo di pelle ha bisogno di un trattamento di detersione specifico. La pelle grassa ha bisogno di formulazioni specifiche più astringenti, per combattere la produzione di sebo e i pigmenti oleosi prodotti; la pelle secca ha bisogno di detergenti molto delicati perché tende a screpolarsi facilmente; ancor più delicati e naturali devono essere i prodotti utilizzati da chi ha la pelle sensibile; mentre chi ha la pelle matura ha bisogno di trattamenti particolarmente idratanti. Quel che conta, in ogni caso, è prediligere prodotti che siano naturali e di elevata qualità, soprattutto perché vengono a diretto contatto con la pelle.

Per approfondire leggi: Pelle secca e screpolata: cause e rimedi.

 

#2. Attenzione alle zone fragili della pelle del viso

Nell’operazione di detersione, presta particolare attenzione a come agisci sulle zone fragili della pelle del viso, ovvero il contorno occhi e il contorno labbra. Scegli con cura i prodotti con cui detergi la pelle e non eccedere con l’azione di frizione che eserciti con le mani nella fase di pulizia e di asciugatura, poiché potresti facilmente rischiare di lesionare la pelle.

 

#3. Detergi la pelle mattina e sera

La detersione della pelle deve diventare una routine quotidiana, un momento che dedichi a te stessa. E’ molto importante che questa diventi un’abitudine da eseguire due volte al giorno, di mattina e di sera. Prima di affrontare lo stress dell’intera giornata, la pelle necessita di qualche momento di attenzione e di cura: detergila delicatamente, asciugala con un panno di cotone picchiettandolo, non sfregando, e dopo applica una buona crema idratante e rivitalizzante. Anche di sera è fondamentale detergere la pelle, perché devi ripulirla dal trucco, dallo smog, dalle impurità e dai batteri. Mai andare a letto senza prima aver deterso la pelle perché è fondamentale che durante la notte abbia la possibilità di respirare.

Leggi anche: 9 regole per ringiovanire la pelle.

 

#4. Prediligi detergenti con microgranuli

Per rimuovere accuratamente i batteri, i residui di trucco e le particelle di smog dalla pelle del viso ti consiglio di utilizzare dei gel con microgranuli, che dovrai passare su tutta le pelle con piccoli movimenti rotatori, delicati ma decisi. In questo modo l‘azione chimica dei microgranuli favorirà l’eliminazione delle impurità.

 

#5. La detersione della pelle comincia dall’alimentazione

Mantenere la pelle del viso pulita è impossibile senza una sana ed adeguata alimentazione. E’ proprio da qui che comincia la detersione e la cura della pelle. Cosa devi fare? Come più volte avrai letto e anch’io ti ho suggerito, bevi molta acqua al giorno (almeno 1,5 litri, meglio se 2); prediligi cibi ricchi di fibre e di acqua, come le insalate, la frutta e le verdure e fa sì che accompagnino ogni pasto; limita i cibi grassi e lavorati e gli zuccheri complessi; preferisci i cibi naturali e artigianali a quelli industriali e già pronti. Curare quel che ingerisci ogni giorno è fondamentale per la salute e l’aspetto della pelle. E sarà proprio lei a parlare.

 

Sei a Lugano e vuoi prenotare un trattamento professionale per la cura della tua pelle?

Contattaci!