Adori le labbra carnose, così seducenti e femminili, ma Madre Natura con te non è stata poi tanto clemente e generosa? Ti guardi allo specchio e le osservi, piccole come sono, cercando una soluzione per farle sembrare più grandi e corpose ma posso assicurarti che, con la sola forza del pensiero, nulla cambia.

Però c’é qualcosa che puoi fare: puoi adottare dei piccoli quanto efficaci accorgimenti di make-up che ti aiuteranno a ingrandire le tue labbra piccole. Di quali si tratta? Te li suggerisco di seguito, in questa mini-guida per truccare le labbra piccole.

 

La mini-guida per truccare le labbra piccole

Ecco 8 preziosi suggerimenti per truccare le labbra ottenendo un effetto volume naturale e piacevole:

 

#1. Parola chiave naturalezza!

Prima di cominciare a leggere questa mini-guida su come truccare le labbra piccole per avere un effetto voluminoso e corposo, ti suggerisco un piccolo quanto fondamentale accorgimento: affinché il make-up correttivo funzioni é necessario che abbia un effetto naturale, così che nulla possa sembrare un artificio costruito ad arte e il risultato sia piacevole e bello.

 

#2. Usa il primer

Il trucco correttivo deve durare a lungo e deve evitare le imperfezioni. Il primo passo da fare, perciò è quello di utilizzare un buon primer da stendere sulle labbra ancor prima di cominciare a truccarle. Il primer è un prodotto che serve a fissare il trucco ed è utile anche per ammorbidire le labbra.

 

#3. Fondotinta e correttore

Dopo il primer, stendi il fondotinta su tutto il viso e soffermati sulle labbra, uniformandole al colore della pelle. Applica poi del correttore su tutte le labbra, rendendone omogeneo il colore e ancor più simile a quello del viso. Questo passaggio è molto importante perché ti permetterà  di ridisegnare le labbra ottenendo un effetto molto naturale.

 

#4. Usa una matita bianca

Con una matita bianca disegna il contorno delle labbra e sfumala di poco verso l’esterno, così da ingrandirle leggermente ma senza eccedere.

#5. Disegna il contorno delle labbra

Ora, con una matita dello stesso colore del rossetto o di una sola tonalità  più chiara (il rossetto leggermente più scuro conferirà un effetto voluminoso alle tue labbra), disegnane il contorno debordando di appena un millimetro e non di più (mi raccomando!) per evitare fastidiosi effetti innaturali.

Come disegnare un contorno labbra preciso? Parti dal centro del labbro superiore e, con tratti piccoli e sottili, procedi verso destra. Poi, allo stesso modo, prosegui verso sinistra e dopo passa al labbro inferiore, sempre cominciando dal centro e proseguendo verso l’esterno.

#6. Rossetto e cipria, cipria e rossetto

Un altro trucchetto per far apparire le labbra piccole più grandi e voluminose ma anche per far durare più a lungo il make-up è quello di applicare, dopo la matita, un velo di cipria in polvere compatta, poi il rossetto (dello stesso colore della matita o, come ti suggerivo, di una tonalità  appena più scura), poi ancora la cipria e un’ultima pennellata di rossetto. Effetto volume e lunga durata saranno garantiti!

 

#7. Attenta ai colori

Ok, ma quali colori prediligere per truccare la bocca piccola e conferirle volume? No alle tonalità scure, che rimpiccioliscono le labbra, mentre sì ai colori chiari, che ingrandiscono visivamente la parte del viso truccata e la mettono in risalto.

 

#8. Lunga vita al gloss!

Vale un p0′ la regola del chiaro-scuro. L’opaco rimpicciolisce le labbra mentre il lucido le valorizza. I gloss, in particolare, hanno un effetto voluminoso che non solo è molto piacevole e naturale ma è anche efficace. Un prezioso e utile accorgimento è quello di applicare due passate di gloss sul labbro inferiore, che deve risultare più grande e voluminoso rispetto a quello inferiore.

 

Vuoi prenotare un make-up professionale, una consulenza o un trattamento estetico professionale?

Contattaci ora!