Proprio non hai voglia di tornare a quella pallida e livida carnagione invernale? Desideri mantenere quanto più a lungo possibile il bel colorito dorato e luminoso che tinteggia la pelle al rientro dalle vacanze? In effetti, l’impresa non è così facile ma se adotterai alcuni accorgimenti, la tua abbronzatura durerà molto più di quanto credi.

Pronta a prendere appunti?

 

I 10 trucchi per mantenere l’abbronzatura più a lungo

 

#1. No all’aria condizionata

Ti sembrerà bizzarro, forse, ma l’aria condizionata è nemica della tua abbronzatura perché secca la pelle e la disidrata, così compromettendone il colorito faticosamente acquistato nei tuoi lunghi bagni di sole.

 

#2. Usa sempre crema protettiva e doposole

Il trucco imprescindibile per avere una buona abbronzatura e fare in modo che duri a lungo è prenderla nel modo giusto. Evita di esporti al sole in maniera eccessiva e prolungata, soprattutto nelle ore più calde. Divieto assoluto, inoltre, per l’esposizione senza crema protettiva, accorgimento prezioso perché protegge la pelle dai pericolosi raggi ultravioletti. Molto importante, inoltre, è idratare bene la pelle dopo ogni esposizione solare e, in ogni caso, è bene farlo quotidianamente.

 

Leggi anche:

 

#3. Attenta all’alimentazione

Mangiare i giusti alimenti è molto importante per mantenere sana e ben idratata la pelle. Via libera a frutta e verdura, allora, soprattutto a quella di color arancione, come le carote, le albicocche e i peperoni. Ottimi per mantenere a lungo l’abbronzatura sono anche i frutti rossi, l’olio d’oliva e la frutta secca.

 

#4. Il burro di karitè

Idratante e lenitivo, il burro di karitè ha una duplice azione benefica: aiuta a conservare l’abbronzatura faticosamente conquistata e prepara la pelle a ricevere nuova abbronzatura. Due vantaggi in un colpo solo!

 

#5. Il tè nero, l’abbronzante naturale

Ricco di antiossidanti e di sostanze benefiche per l’organismo, il tè nero è anche un ottimo abbronzante naturale perché fa risaltare il colore e la luminosità della pelle. Come fare per sfruttarne gli effetti benefici? Ti basterà fare un bel bagno rilassante e immergervi un infuso al tè nero, ben concentrato.

 

#6. Bevi molto, tanto

Vuoi avere una pelle morbida e idratata e mantenere a lungo l’abbronzatura estiva? Devi bere molta acqua, almeno due litri al giorno. Ottimi sono anche i centrifugati di frutta e verdura fresca, naturalmente senza aggiunta di zuccheri né dolcificanti.

 

#7. Evita bagni e docce eccessivamente caldi

Evita bagni e docce eccessivamente caldi e prolungati perché seccano la pelle e la desquamano, privandola del bel colorito abbronzato, della lucentezza e della soffice morbidezza.

 

#8. Non strofinare la pelle

Quante volte, appena uscita dalla doccia, con il tuo morbido asciugamano in mano hai cominciato a fregare la pelle con vigore e insistenza? Nulla di più sbagliato! Questo gesto, infatti, danneggia la pelle e rimuove anche l’abbronzatura.

 

#9. Evita i profumi

Lo so che ogni donna è (anche) il profumo che sceglie, ma devi sapere che l’alcol contenuto nei flaconi è dannoso per la tua abbronzatura. Una soluzione alternativa? Le acque profumate, più delicate e prive di sostanze che danneggiano la pelle.

 

#10. Detergi ed esfolia la pelle

Un accorgimento fondamentale sia per avere una pelle sana e luminosa sia per mantenere più a lungo possibile l’abbronzatura, consiste nel detergerla ed esfoliarla. Ti sembra un po’ strano e contraddittorio? In realtà non lo è, perché eliminando le cellule morte aiuti la pelle a respirare e a mantenersi ben idratata. Il segreto? Usare detergenti ed esfolianti naturali e delicati.

 

 

Pronta a godere il più a lungo possibile della bella abbronzatura così faticosamente conquistata? Noi siamo qui per aiutarti grazie ai nostri trattamenti detergenti ed esfolianti, naturali e professionali.

 

Vuoi prenotare il tuo trattamento presso il centro estetico Dahara?

Contattaci ora!